Miguel Benitez
polistrumentista/cori

Polistrumentista, cuore latino, appassionato adoratore, l’argentino Miguel ha radici evangeliche molto profonde. Il nonno paterno e il padre furono pastori pentecostali e lo è tutt’ora il fratello Nestor.

Ha studiato tromba per cinque anni con il Maestro Antonio Carrizo ed ha fatto parte della BANDA NAZIONALE DELL’ESERCITO ARGENTINO.

Ha all’attivo tante esperienze musicali legate alla sua fede, avendo offerto la sua collaborazione artistica in molti progetti, come SÉPTIMO SELLO.

È stato leader musicale in Argentina ed ha anche fondato e diretto la SCUOLA DI MUSICA  IN CONCORDIA (Argentina).

 

Attivissimo anche in ambito giovanile, come leader, insieme alla sua famiglia.

Trasferitosi da Buenos Aires (Argentina) a Brescia, dove vive con la sua famiglia da circa 10 anni, Miguel ha potuto mettere a frutto la sua esperienza musicale collaborando con artisti del calibro di JULIM BARBOSA, il quale, oltre ad essere apprezzato musicista di livello internazionale (vanta infatti, a sua volta, collaborazioni con CHESTER THOMPSON, ABRAHAM LABORIEL, JUSTO ALMARIO, MARCOS WITT, ORNELLA VANONI, TULLIO DE PISCOPO, etc.) è anche pastore evangelico.

 

Nel 2012 ha conosciuto Antonio Inglima in ambiente musicale, condividendo con lui, per qualche anno, l’esperienza nei PADO BROS & CLARYCE, di cui è stato Trombettista. Con i Pado Bros si esibisce nel 2014 in diretta negli studi di Radio24 (Il Sole 24 ore) a Milano ed in prestigiosi locali e jazz club lombardi come lo storico “Scimmie” a Milano.

 

Nell’estate del 2015 accoglie con entusiasmo la proposta di Antonio, condividendo con lui la visione di NUOVA BETEL. Nel giro di qualche mese, il sogno è divenuto realtà, coinvolgendo nel progetto la moglie Liliana e i figli, in particolare la figlia maggiore, Julieta, straordinaria cantante cristiana, oggi worship leader di Nuova Betel.

 

Oltre alla tromba, Miguel suona abilmente la chitarra, il basso elettrico, la tastiera e la batteria.